TREVISAN ROBERTO E GIANCARLO

Tre generazioni, un’unica grande famiglia

Una realtà solida che attraverso gli anni e le generazioni aggiunge nuovi capitoli alla sua storia, credendoci e sostenendola lungo il cammino dello sviluppo.

Nel 1956 Marcello Trevisan intraprende la sua attività in campo agricolo. La sua passione arriva anche al cuore dei figli, i gemelli Roberto e Giancarlo, che la coltivano con cura e la sviluppano, trasformando il lavoro del padre in un’azienda di successo. I primi macchinari, come ruspe ed escavatori, vengono acquistati nel 1975: da qui si incontrano clienti importanti, si presentano preventivi e progetti, e si stringono le prime collaborazioni con i migliori partner del settore. Nel frattempo le tecniche e le macchine utilizzate progrediscono per stare al passo con i tempi e dare una risposta sicura ad ogni richiesta.

Negli anni ‘90 una svolta decisiva: il mercato cambia e spinge i fratelli Trevisan a specializzarsi nell’ambito degli scavi, in particolare nelle riqualificazioni civili e industriali, nelle demolizioni, nel riciclaggio dei materiali inerti e nella bonifica dei terreni. Aumentano perciò i servizi e allo stesso tempo crescono le competenze e le capacità operative acquisite da Roberto e Giancarlo.  

Oggi, l’impegno e la dedizione dei Trevisan si consolidano con l’apertura di una nuova sede operativa. È il simbolo di un progresso costante e di una struttura flessibile in grado di soddisfare le esigenze del mercato, senza mai dimenticare la filosofia che fa parte della loro famiglia da tre generazioni: evolversi in continuazione cercando di adattarsi agli scenari futuri, sempre con l’entusiasmo e la determinazione che li ha contraddistinti nei momenti difficili.